Home Page

 

 

 

PRESENTAZIONE

 

I prodotti cosmetici sono presenti quotidianamente nella vita di ciascun individuo, dalla prima infanzia fino alla vecchiaia e contribuiscono a preservare l’igiene e a migliorare l’aspetto del corpo con conseguenti benefici per la persona. Il Regolamento Europeo n° 1223/2009 assicura la qualità e la sicurezza dei prodotti cosmetici, il loro impiego è infatti sicuro e solo in rari casi possono manifestarsi alcuni effetti indesiderabili. In simili circostanze il Regolamento prevede per il consumatore la possibilità di segnalare l’effetto indesiderabile al Ministero della Salute, utilizzando la scheda appositamente predisposta. In questo modo anche il cittadino contribuisce alle azioni di prevenzione, impedendo il ripetersi di altri eventi simili. Per garantire la sicurezza della salute dei cittadini il Ministero della Salute ha incaricato la Regione Veneto di realizzare una “campagna di educazione sanitaria con particolare riguardo al processo di segnalazione di effetti indesiderabili gravi e non gravi”.
Il sito cosmeticamente.org offre spunti e spiegazioni utili sulle modalità di segnalazione degli effetti indesiderabili, proponendo al lettore ulteriori approfondimenti sui prodotti cosmetici secondo il Regolamento CE 1223/2009.

 

 

 


I COSMETICI 

Si definisce “prodotto cosmetico”  qualsiasi sostanza o miscela destinata ad essere applicata sulle superfici esterne del corpo umano (epidermide, sistema pilifero e cappelli, unghie, labbra, organi genitali esterni) oppure sui denti e sulle mucose della bocca allo scopo esclusivamente o prevalentemente di pulirli, profumarli, modificarne l’aspetto, proteggerli, mantenerli in buono stato o correggere gli odori corporei. 

 Leggi tutto>>

 

 

L'ETICHETTA

 

L’etichetta contiene le informazioni principali di un prodotto cosmetico. Solitamente è apposta sull’imballaggio primario a diretto contatto con il prodotto (ex. boccetta, barattolo, flacone ecc.) e sull’imballaggio secondario in cui lo stesso è contenuto (ex. scatola in cartone). L’etichetta deve essere scritta a caratteri ben leggibili e soprattutto indelebili. Data la sua importanza deve essere inoltre ben riconoscibile: il consumatore medio deve identificare le informazioni in essa contenute con grande facilità per poter valutare e scegliere il prodotto cosmetico più adatto alle sue esigenze.

Leggi tutto>>

 

 

 

LE BUONE PRATICHE

L’adozione di alcune buone pratiche e norme prevenzionali determina una sensibile riduzione dei rischi che potrebbero derivare dall’ utilizzo dei prodotti cosmetici.
Ecco alcuni consigli, per i normali consumatori e per gli operatori che lavorano nel settore dell’estetica e/o dell’acconciatura.

Leggi tutto>>

 

  

ultimo aggiornamento: 16/05/2016